Un itinerario cento per cento natura e ancora intriso del fascino del passato coloniale dell’isola, nell’entroterra, è… la strada del tè

il percorso sulle tracce di questa antica tradizione inizia visitando il Domaine des Aubineaux, un’antica dimora coloniale costruita nel 1872. Si continua con una seconda tappa, nel cuore delle piantagioni di té Bois Chéri. Dopo le passeggiate nel verde , si passa alla visita della fabbrica, dove si apprendono i segreti e i riti della produzione del particolare tè mauriziano. L’ultima tappa, all’ora di pranzo, è al Saint Aubin, una casa sul limitare della piantagione costruita nel 1819 e gelosamente conservata, dove vengono serviti piatti tipici della cucina creola. Nei giardini della villa si possono poi visitare la distilleria del rhum e le colture di vaniglia e di anthurium, il fiore simbolo dell’isola.

C’è il 10% di sconto per adulti e bambini durante la Mauritius Shopping Fiesta. Incuriosite? Pronte a partire? Contattate l’Ente del Turismo Isola di Mauritius c/o AIGO Monica Tagliabue, Sara Cusmà Tel. 02 669927.229 – 02 669927.241